“Love no drugs”: a Cori i giovani in un progetto contro la droga

Entro il 29 febbraio 2012 i lavori dei ragazzi dovranno essere caricati sul sito dedicato al progetto “PINS – Ci stai contro le droghe?”, con le modalità indicate nel regolamento, che prevede anche una serie di documenti da allegare. Il progetto invita gli studenti delle scuole secondarie, inferiori e superiori, a raccogliere idee sull’argomento e a realizzarle in forma grafica accompagnandole con slogan originali, credibili ed efficaci. Possono partecipare singoli studenti, gruppi o intere classi.

Far riflettere i giovani sull’importanza di uno stile di vita sano, libero dalle droghe, stimolando la loro fantasia: è questo l’obiettivo del progetto Pins, un’iniziativa del Dipartimento per le politiche antidroga che prevede il coinvolgimento dei ragazzi nella realizzazione di slogan e idee grafiche sul tema della prevenzione dell’uso di sostanze stupefacenti.

Le idee dei ragazzi saranno valutate da un gruppo tecnico di lavoro composto da alcuni esperti e nominato dal Dipartimento, che selezionerà i lavori migliori tenendo conto dei seguenti criteri: creatività nell’elaborazione del messaggio, coerenza con il tema proposto, adeguatezza ai fini dell’utilizzo in una campagna di prevenzione rivolta ai giovani, qualità tecnica della realizzazione e, infine, comprensibilità, credibilità ed efficacia del messaggio. I lavori che avranno ottenuto il maggior punteggio sul web e il miglior giudizio da parte del Dipartimento saranno utilizzati per creare nuovi gadget da diffondere tra gli studenti, le associazioni sportive e di volontariato, gli oratori e i centri di aggregazione giovanile.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>